martedì 24 gennaio 2012

Things to crisis #2 - Cosa è aumentato



Di questi tempi (brutti), di crisi economica e non solo, sono aumentati:

  • i web soloni ed i web coglioni;
  • la musica schifosa;
  • quelli che pensano di tornare perchè gli altri sono incapaci;
  • quelli che non se ne vanno, nemmeno morti:
  • le rapina autorizzate delle banche;
  • le finte regole per l'economia, che non servono a niente e a nessuno;
  • i Repubblicani d'assalto e il the;
  • i puttanieri e le loro amiche (prezzi ribassati);
  • i seguaci dei Maya e chi pensa che a Dicembre sarebbe bello che sparissero loro, non il Mondo;
  • le barre di uranio arricchito che non si sa a che servono;
  • gli Stati da salvare dalla bancarotta;
  • le bancarotte;
  • le rotte sbagliate e le amiche non paganti;
  • le scommesse e i calciatori scommettitori;
  • la pubblicità idiota;
  • gli idioti che guardano la pubblicità;
  • quelli che gli vendi un iPhone per 100€ e lo comprano;
  • quelli che al posto del cervello hanno un telefonino (meno male, sennò sarebbe uno spreco di spazio);
  • chi non ce la fa più.

    L'elenco potrebbe andare avanti all'infinito. A ben pensarci queste cose sarebbero aumentate lo stesso, mi sa.