giovedì 2 agosto 2012

Il nuovo tracciato





"Non si sono persi gli eventi 
sono semplicemente ricoperti 
come le rotaie del tram 
sepolte sotto l'asfalto. 
Ora li rievocano 
non esattamente com'erano 
ma come impone 
il nuovo tracciato della viabilità". 

Titos Patrikios 


Ognuno può leggere questi versi e riandare a qualcosa, di personale o meno. 
L'importante sarebbe sapere dove conduce la strada. 
Oggi, due Agosto, la mia porta a Bologna.