mercoledì 14 maggio 2014

Microfratture #am



Ci sono persone che attenderei per ore, anche sapendo di poterci stare assieme cinque minuti.
Ci sono persone che se ritardano due minuti già mi danno noia.
Altre che attenderò per sempre (cioè, il per sempre di uno a quasi cinquant'anni) e che non verranno più. Questa è l'attesa peggiore, chè si chiama speranza, parola pericolosa e spesso falsa.

E' tempo, comunque.
Mi chiedo se l'ho sempre speso bene e so la risposta.

Mark Rothko, "No. 3/No. 13", 1949, Museum Of Modern Art (MOMA), New York.