sabato 19 novembre 2011

Lies



In ciclo personale, o solo con poca voglia di Mondo politico, non politico, brutto e sporco, pulito e immacolato, ma inutile. Perchè tutto è un berciare, un misurarsi l'ego addosso vestendosi di tante parole. Sì, si può tacere, si può fare intuire, si può persino capire, ma ci si obbliga a ricominciare. Altrimenti, dov'è il gusto, il sapore, il farsi prendere in giro dai soloni (la vera razza di ogni collegamento web)? Potevo fare quattro censimenti anzichè tre; sapete già tutto, volete tutto, siamo ridotti a niente. Qui e ora rivendico e riprendo il diritto di fregarmene e di non chiedere visite: non cercate, tanto non trovate, non chiedete, perchè non so rispondere.

E Jannacci ha capito tutto. Prima.